POLITICHE SOCIALI

 

1.1 Servizi sociali

“Sostegno sociale”
Individueremo forme di sostegno indirizzate alle famiglie in difficoltà economica ed occupazionale, affrontando situazioni di disagio famigliare anche attraverso nuovi progetti, come iniziative di housing sociale.

“Centro per la prima infanzia”
Uniti per Cavenago manterrà l’eccellente livello di servizio fornito dal nido comunale,garantendo l’adesione alla misura “nidi gratis” e proponendo nuove forme di convenzionamento, con integrazioni di iniziative che amplino i servizi a supporto delle famiglie.

“Servizi per le persone non autosufficienti”
La Lista manterrà e migliorerà i servizi per le persone non autosufficienti, dagli anziani alle persone con disabilità. Inoltre, avvierà nuove e diverse forme di collaborazione con gli altri Comuni della zona, come il servizio di trasporto verso le strutture assistenziali.

“Polo sanitario”
Potenzieremo il centro prelievi esistente inserendo ulteriori servizi sanitari come ad esempio quello infermieristico.

“Pari opportunità per le donne”.
Continueremo a dare importante attenzione alla realtà femminile, creando occasioni di partecipazione alla vita cittadina e favorendo le iniziative promosse dalle donne sul nostro territorio.

“Difesa e sostegno del diritto allo studio”
I contributi a sostegno delle proposte educative e formative delle scuole sono un segnoinequivocabile di un’Amministrazione Comunale attenta alle esigenze delle proprie scuole.
Renderemo questo strumento sempre più un intervento efficace e vicino alle esigenze degli istituti, degli insegnanti, dei genitori e degli alunni, con particolare attenzione allo sviluppo di competenze informatiche e conoscenze di lingue straniere.

“Legalità”
Noi di Uniti per Cavenago interverremo sul contenimento della microcriminalità e del vandalismo. In doverosa collaborazione con le forze dell’ordine, proponiamo di favorire iniziative per acquisire il valore dei beni pubblici, per superare pregiudizi e luoghi comuni, rendendo sempre più sicuro il luogo in cui viviamo tutti i giorni.

 

 

1.2 Anziani

“Vita di relazione”
Creeremo continue occasioni d’incontro tra la popolazione anziana e le realtà associative,al fine di promuovere l’invecchiamento attivo attraverso il volontariato e il sostegno allediverse esigenze dell’intera comunità.

“Agevolazioni e servizi sanitari”
Uniti per Cavenago intende promuoverà forme di agevolazione per la terza età da utilizzare in servizi e prodotti in convenzione con la farmacia locale. Inoltre, si propone di garantire la consegna dei farmaci a domicilio ad anziani soli o impossibilitati a recarsi in farmacia.

“Spazi pubblici”
Il miglioramento della vita dell’anziano e le sue relazioni con il territorio passano anchedall’accessibilità e dalla fruibilità degli spazi pubblici. Uniti per Cavenago propone iniziative per rendere il paese ancor più accessibile alla popolazione anziana. Il miglioramentodell’agibilità pedonale, l’aumento della disponibilità di panchine, strade ben illuminate, la possibilità di realizzare “orti urbani” sono solo alcune delle iniziative che la nostra lista intende attivare.

“Attività fisica”
Rimanere attivi, per gli anziani, può incidere positivamente sul loro benessere psicofisico, può rappresentare una fonte di riduzione di malattie e può portare benefici sui processi diinvecchiamento. E’ importante favorire questo dinamismo incoraggiando una regolare attività fisica, ad esempio favorendo la costituzione di gruppi di cammino, corsi di nuoto o di ginnastica dolce.

 

 

1.3 Politiche giovanili

“Crescita e aggregazione giovanile”
La crescita dei giovani passa anche attraverso le opportunità di aggregazione. Uniti per Cavenago organizzerà corsi formativi, momenti di confronto, seminari, laboratori e attivitàpropedeutiche allo sviluppo e all’incontro tra i giovani cavenaghesi. La nuova sala polifunzionale sarà il cardine che favorirà questo momento di crescita.

“Potenziamento del Centro di Aggregazione Giovanile (C.A.G.)”
La Lista Uniti per Cavenago espanderà il servizio reso dal C.A.G., tramite l’istituzione diun’equipe educativa finalizzata a fornire un fattore preventivo al fenomeno della devianzagiovanile e dell’antisocialità.

“Ascoltiamo i giovani”
Creeremo un canale di ascolto per i giovani del nostro territorio, sotto forma di un nuovo Assessorato o ufficio Politiche Giovanili, che possa essere anche uno strumento di orientamento verso tutte le opportunità che il territorio offre.

“Intrattenimento giovani”
Uniti per Cavenago programmerà spettacoli d’intrattenimento (cinema, teatro, concerti…), con facilitazione nel prezzo per il pubblico giovanile, nell’ottica di vivacizzare il Paese e di favorire anche le attività commerciali.

“Consiglio Comunale dei Ragazzi – CCR”
Al fine di favorire la partecipazione dei nostri ragazzi alla vita pubblica e alla cittadinanza attiva e responsabile, Uniti per Cavenago istituirà un Consiglio Comunale formato dagli studenti delle nostre scuole.

“La Costituzione ai maggiorenni”
Al compimento della maggior età, Uniti per Cavenago si impegna a consegnare la Costituzione Italiana e la bandiera dell’Unione Europea ai giovani cavenaghesi, conl’obiettivo di una maggiore conoscenza delle istituzioni democratiche.

 

 

1.4 Persone con disabilità

L’abbattimento di tutte le barriere, architettoniche e pregiudiziali, hanno sempre fatto parte, e sempre faranno parte, del bagaglio culturale di Uniti per Cavenago.
Per questo motivo intendiamo creare, potenziare e finanziare iniziative e progetti di inclusione che prevedano e facilitino il coinvolgimento di persone con disabilità nel tessuto sociale. Progetti di integrazione, di socializzazione e di svago, proposti da cittadini o associazioni, saranno presi in considerazione e, nel limite del possibile, realizzati.

 

 

1.5 Immigrazione

Uniti per Cavenago continuerà, nel rispetto dei propri valori, a realizzare un’azioneorientata a vincere la paura e promuovere un’accoglienza consapevole attraverso interventi di integrazione sociale. L’obiettivo è quello di garantire i diritti di chi fugge da guerre e carestie e sostenere progetti di accoglienza, come il Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR).

 

 

1.6 Associazioni e tempo libero

“Associazioni”
L’associazionismo sociale, culturale e sportivo costituisce una realtà importante e in continua espansione. Alle associazioni e agli organismi di volontariato, patrimonio indiscusso del nostro paese, Uniti per Cavenago garantirà sostegno economico e collaborativo, avviando progetti di partecipazione alla vita associativa.
Una particolare attenzione è rivolta ai gruppi di volontari che svolgono attività di tuteladell’ambiente e del territorio e ne favoriscono la conoscenza attraverso programmi mirati. Alcune proposte individuate sono:

– Potenziare il Tavolo delle Associazioni, capace di sintesi delle diverse proposte provenienti dalle varie associazioni.

–  Sollecitare il diretto coinvolgimento dei cittadini nella formazione della rete di relazionie azioni per costruire un autentico “welfare di comunità”. Questo modello può favorire e rafforzare il senso di appartenenza alla comunità.
–  Offrire, sviluppare e mantenere strutture sportive adeguate ed idonee alle attività in essere, anche mediante l’accesso ai crediti sportivi offerti da finanziamenti regionali, statali (CONI) ed europei.

“Associazioni sportive e scuola”
Le associazioni sportive e la scuola rappresentano una realtà educativa e formativa importante. Uniti per Cavenago valorizzerà e riqualificherà ciò che è in atto da anni, ovverol’avvicinamento degli studenti a più discipline sportive, favorendo l’inclusione anche deiragazzi con bisogni educativi specifici.
L’attività sportiva verrà promossa nelle fasce più giovani, anche in collaborazione con le scuole, ad esempio riproponendo i Giochi della Gioventù.

 

 

1.7 Famiglia

“Sostegno alla genitorialità”
Il benessere della famiglia, in ogni sua forma, rappresenta un punto cardine delle nostre convinzioni morali e sociali. Crediamo che il sostegno alla genitorialità possa essere uno strumento per favorire una crescita migliore dei figli lungo l’arco della vita.
Proponiamo servizi destinati alle varie fasi di crescita del bambino, specialmente nell’areaasilo nido e scuola materna, con lo scopo di prevenire difficoltà in età evolutiva o disagio sociale. Inoltre, adotteremo azioni mirate per le famiglie numerose e garantito il rispetto di ogni tipo di famiglia.
Introdurremo una “Baby Card”: una tessera consegnata ad ogni neonato che garantiscel’accesso a degli sconti nelle attività commerciali del territorio aderenti all’iniziativa.

“Asilo nido”
La costante crescita del paese pone in evidenza la diversa rilevanza del servizio di asilo nido. Potenzieremo il servizio e la struttura, in base alle necessità richieste dall’utenza, e garantiremo una maggiore elasticità oraria, per venire incontro il più possibile alle diverse esigenze familiari.

“Parchi a misura di famiglia”
Cavenago dispone di parchi attrezzati e aree in cui godere di tranquillo relax. La loro costante manutenzione e l’inserimento di nuovi giochi e infrastrutture renderà i parchi ancora più confortevoli e consoni per il passatempo delle famiglie cavenaghesi.

 

 

1.8 Sicurezza

“Polizia Locale”
Uniti per Cavenago elaborerà strategie culminanti nel potenziamento del pattugliamento,nell’attento controllo del patrimonio pubblico e privato e nella vigilanza di situazioni che costituiscono degrado urbano o un impedimento alla viabilità, in modo da garantire un maggior controllo del territorio e ridurre la “percezione dell’insicurezza”.

Costituirà notevole importanza il coordinamento sempre più intenso tra le forzedell’ordine; per questo sarà indispensabile il mantenimento e l’ulteriore efficientamento del servizio di convenzione del corpo di polizia locale Brianza Est.

“Videosorveglianza”
La videosorveglianza assume un ruolo importante nel controllo del territorio. Uniti per Cavenago prospetta il potenziamento del sistema di videosorveglianza per un controllo più capillare degli esercizi pubblici, delle unità abitative e per la repressione dell’abbandonodei rifiuti.

“Cultura della Sicurezza”
Obiettivo che la nostra Lista intende perseguire sarà la continua organizzazione d’incontritra le Forze dell’Ordine e la cittadinanza, in collaborazione con associazioni socio- assistenziali, rivolti in particolare agli anziani. Tali incontri saranno mirati a fornire gli strumenti necessari per difendersi da truffe e intrusioni nelle abitazioni.

“Sportello di Polizia Locale e altre forze dell’ordine”
Uniti per Cavenago estenderà il servizio di sportello comunale mensile erogato dai carabinieri, anche con l’introduzione di uno sportello di polizia locale e ulteriori forzedell’ordine sul territorio.

 

 

COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE

“Sportello URP – Ufficio Relazioni col Pubblico”
Sportello pensato per migliorare la conoscenza e l’accesso ai servizi offerti dall’Amministrazione. Oggi tutto viaggia sul computer: siti internet, moduli da compilare online non sempre facilmente accessibili per i cittadini.
Pensando ai nostri anziani, o più in generale a chi non ha dimestichezza con la tecnologia, noi di Uniti per Cavenago creeremo uno sportello URP – Ufficio Relazioni col Pubblico. Un punto di incontro presso il Comune, dove ci siano persone a disposizione per chiarimenti, la compilazione di moduli, i passi da seguire per ottenere i servizi richiesti, in grado anche di concentrare gli orari di accesso agli sportelli dei diversi settori.

“Bilancio e partecipazione”
Il bilancio comunale è il settore principale nel quale sviluppare processi di trasparenza amministrativa e di cittadinanza partecipativa. È intenzione di Uniti per Cavenago presentare e rendere note alla cittadinanza le decisioni in merito alle misure di bilancio prima della loro approvazione in Consiglio Comunale, in modo da far conoscere gliorientamenti dell’Amministrazione.

“Comitati di quartiere”
Al fine di facilitare e migliorare un canale di comunicazione più diretto tra cittadini ed amministrazione, Uniti per Cavenago creerà dei comitati di quartiere e renderà i cittadini maggiormente partecipi alla vita del paese.

“Comunicazione tradizionale”
I servizi dell’Amministrazione Comunale saranno diffusi, conosciuti e promossi, attraversotutti i mezzi di comunicazione disponibili (cartellonistica, tabellone luminoso, assemblee pubbliche). Reintrodurremo l’informatore comunale cartaceo, come il Cavenago Informa.

“Comunicazione digitale”
L’utilizzo dei principali social network è un importante mezzo di comunicazione, per questo Uniti per Cavenago potenzierà i servizi online già offerti. In questo modo tutti i servizi e gli eventi del territorio potranno beneficiare di un canale di comunicazione ufficiale sempre attivo, messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale.

“App”
Sarà migliorato il servizio di segnalazione attraverso l’app comunale, attraverso cui il cittadino potrà interagire in maniera più rapida e snella con gli uffici comunali.

 

 

CULTURA

 

3.1 Spazio Biblioteca

La biblioteca, intesa come polo attrattivo per la cittadinanza, verrà proposta come il cuore culturale di Cavenago che ospiterà momenti d’incontro, nuovi spazi studio e luoghi riservati agli utenti più piccoli.

“Spazi culturali”
Uniti per Cavenago trasformerà la biblioteca in un punto di scambio e incontro per le varie esigenze del paese. Sarà a disposizione dei cittadini per la costituzione di gruppi culturali di vario tipo (conversazione in lingua straniera, studio, approfondimento…).Inoltre, verrà messa a disposizione delle molteplici figure culturali del paese, intese come artisti, insegnanti e artigiani, che potranno condividere il loro sapere con lacomunità, nell’intento di favorire una maggior diffusione della cultura.

“Spazi studio”
La struttura della biblioteca comunale sarà organizzata in maniera tale da mettere a disposizione degli studenti sale attrezzate per lo studio, dotate di WI-FI e cablate. Nelle sale gli studenti potranno svolgere attività di studio personale, consultazione di materiale bibliografico, uso di notebook e altri dispositivi mobili.

 

 

 

3.2 Cultura ad ogni livello

“Promozione culturale”
Riteniamo la cultura il perno di crescita personale del singolo individuo e della comunità. Per questo proporremo una programmazione culturale di ampio respiro, cercando di soddisfare tutte le esigenze dei cittadini e coinvolgendo le associazioni culturali presenti sul nostro territorio. L’intento è rendere Cavenago un paese partecipato e culturalmente attivo. Concerti, mostre, eventi saranno organizzati in punti culturali, storici e sportivi di Cavenago.

“Identità e territorio”
Importante per noi è la tutela dell’identità del territorio e della gente. Privilegeremo la conservazione e la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale del paese. Inoltre saranno incentivate e proposte manifestazioni sulla storia, gli usi e costumi, lingua e tradizioni delle varie componenti culturali e sociali presenti sul territorio.

 

 

3.3 Associazioni e cultura

L’associazionismo culturale e ricreativo costituisce, per Cavenago, una realtà importanteed in progressivo sviluppo. Uniti per Cavenago volge alle associazioni un occhio di riguardo e di collaborazione per implementare una programmazione culturale forte econgiunta. La collaborazione attiva tra le Associazioni e l’Amministrazione Comunalefavorirà una maggior continuità di sviluppo del paese.

 

 

3.4 Cultura della Legalità

Uniti per Cavenago favorirà la cultura della legalità non solo nelle scuole e tra i giovani, ma anche sensibilizzando i cittadini sul tema della legalità e promuovendo il senso di responsabilità civica nelle azioni concrete della quotidianità.

 

 

AMBIENTE

 

4.1 Il rispetto dell’ambiente

Il rispetto dell’ambiente è sinonimo di cultura e civiltà. Tutelare la natura significa garantire a tutti uno status di vita migliore. Uniti per Cavenago si impegna a mantenere al 51% le aree verdi del paese.
Occorre imparare a conoscere e rispettare il nostro territorio: Uniti per Cavenago si propone di salvaguardare in tutte le sue forme la bellezza e la fragilità dell’ambiente checi circonda. Far scoprire la ricchezza naturale del territorio è una delle nostre priorità. Inquest’ottica sarà nostro impegno coinvolgere le realtà sovra comunali, quali il CEM o il Parco Agricolo Nord Est (PANE), per organizzare iniziative mirate alla “identificazione”del territorio.

 

 

4.2 Area protetta “Le Foppe”

In collaborazione con il Parco “P.A.N.E.” verrà attuata una rivisitazione dell’area protetta “le Foppe”, per renderla più fruibile dalla cittadinanza.

 

 

4.3 Area ex-discarica

L’area dell’ex-discarica, in questi ultimi anni, si sta dimostrando come un ottimo luogo di aggregazione e di festa. Uniti per Cavenago si farà promotore presso il CEM,dell’apertura dell’area per la realizzazione di progetti strutturali e condivisi, in un’otticadi apertura permanente dell’area.

 

 

4.4 Salute e ambiente

Uniti per Cavenago si impegnerà nel censimento e nella lotta a tutti quei fattori e comportamenti inquinanti che fanno insorgere problematiche dannose alla salute delle persone. Nello specifico, ad esempio, si interverrà sulla presenza di amianto sul territorio di Cavenago. Si farà opera di controllo e di sensibilizzazione verso coloro che sono possessori di strutture che potenzialmente possono rilasciare l’amianto applicando la normativa vigente in tema. Per quanto riguarda l’uso di legna per combustione, saràavviata una campagna di sensibilizzazione verso chi utilizza questo tipo di riscaldamento inquinante.

Inoltre la presenza di un’arteria importante quale l’autostrada nel territorio comunale, rappresenta un fattore di inquinamento acustico-atmosferico. La creazione di una barriera naturale può rappresentare una limitazione a questo fenomeno: Uniti per Cavenago si farà promotore della realizzazione di questa barriera.

 

 

4.5 Pulizia del paese

“Raccolta differenziata”
L’intenzione della Lista Uniti per Cavenago è quella di proseguire il progetto“Ecuosacco”, nell’ottica di raggiungere l’obiettivo della tariffazione puntuale dellaraccolta dei rifiuti. Inoltre, introdurremo il servizio di ritiro quindicinale a domicilio su prenotazione, per quanto concerne i rifiuti ingombranti che non tutti possono portareall’isola ecologica.

“Pulizia delle strade”
La Lista valuterà un’ulteriore distribuzione dei divieti di sosta, nei giorni di spazzamento delle strade. Aumenteremo il numero di punti raccolta di deiezioni canine per il paese, ne installeremo di nuovi per i mozziconi di sigaretta, introdurremo telecamere mobili per identificare, disincentivare e sanzionare l’abbandono dei rifiuti e, infine, miglioreremo i servizi comunali in essere per la minuta pulizia del paese. Da ultimo, miglioreremo le “aree cani” presenti sul territorio, al fine di renderle più fruibili e migliorare così la pulizia del paese.

 

 

4.6 Il Bosco del Futuro

Per tramandare alle future generazioni il messaggio ecologico di cui Uniti per Cavenago si fa promotore, creeremo una nuova area verde in cui verrà piantato un albero per ogni bambino nato nel nostro paese.

 

 

Lavoro, Economia e Commercio

 

5.1 Inserimento giovani nel mondo del lavoro

La categoria dei giovani ha un elevato bisogno di aiuto nell’inserimento del mondo dellavoro. Metteremo in atto una serie d’iniziative per aumentare l’occupazione giovanile, nel limite delle competenze comunali.
Uniti per Cavenago favorirà la formazione specialistica in favore dei giovani neodiplomati, in collaborazione con le imprese presenti sul territorio.

 

 

5.2 Commercio locale

Per quanto concerne il commercio presente sul territorio, sosterremo l’accesso ai contributi sovracomunali per l’apertura di nuove attività in locali sfitti. Inoltre, collaboreremo con i commercianti locali per organizzare iniziative promozionali periodiche. Infine, valuteremo un eventuale potenziamento del servizio mercatale.

 

 

5.3 Fiscalità

La lista valuterà una rimodulazione dello scaglionamento dell’aliquota addizionale comunale (IRPEF), in base alle normative vigenti. Inoltre, incentiverà l’apertura di nuoviesercizi di tipologia non presente sul territorio, mediante uno sconto tributario per i primi anni di attività. Infine, si introdurrà una tassa di soggiorno nelle strutture ricettive del paese.

 

 

INFRASTRUTTURE

 

 

6.1 Area feste

Uniti per Cavenago ha tra i suoi obiettivi quello della realizzazione di un’area festeadeguatamente attrezzata per organizzare eventi che coinvolgano tutta la cittadinanza.

 

 

6.2 Ristrutturazione immobili pubblici

“Piazza della Libertà”
Piazza della Libertà è da sempre il luogo d’incontro per la popolazione, uno spazio discambio e di socialità. Uniti per Cavenago, nell’ottica di rendere sempre più vivibile questo luogo, si impegnerà a riqualificarla nel suo aspetto e funzionalità.

“Palazzo Rasini”
Palazzo Rasini è senza dubbio il gioiello architettonico di Cavenago. La sua storia e la sua bellezza artistica sono riconosciute a livello europeo. Nello stesso tempo la sua fragilità prevede continue opere di mantenimento, bonifica e restauro. La Lista, in collaborazione con il FAI ed altre istituzioni nazionali e sovranazionali, avrà la prerogativa di finanziare dei progetti atti alla conservazione e recupero di alcune parti di questo stupendo palazzo.

“Valorizzazione parchi pubblici”
Valorizzare i nostri parchi pubblici significa dare maggiore propensione all’aggregazione tra le persone, maggiori momenti di svago e relax, soprattutto per i più piccoli. Uniti per Cavenago accrescerà qualitativamente queste aree inserendo degli spazi per aggregazione sportiva e delle zone con WI-FI libero.

 

 

6.3 Centro storico

Sviluppare un ambizioso programma di rilancio del centro storico deve per forza passare dalla piena collaborazione dei proprietari degli stabili. L’incentivazione di opere diristrutturazione (es. rifacimento delle facciate esterne), potrà essere intrapresa grazie a fondi europei o all’utilizzo di sgravi fiscali statali.

 

 

6.4 Piste ciclopedonali

L’idea di una mobilità sostenibile e di percorsi sicuri parte dalla realizzazione di piste ciclabili e pedonabili. Su questo fondamento Uniti per Cavenago progetterà e realizzerà percorsi che andranno ad unire i vari tratti di piste ciclabili esistenti nella zona.
I principali progetti proposti saranno:

–  Riqualificazione del manto ciclabile dei tratti esistenti.
–  Sviluppo di percorsi che andranno a congiungere vari punti del paese, ad esempio il

completamento della ciclabile che congiungerà il paese e la chiesa di Santa Maria in

Campo.

–  Ulteriore tentativo di unire Cavenago e Ornago con una pista ciclopedonale.
–  Dotare tutte le ciclabili d’impianto d’illuminazione, per l’utilizzo serale in tutta

sicurezza.

 

 

6.5 Eliminazione delle barriere architettoniche

Nel progettare gli spazi pubblici, la Lista terrà conto delle esigenze dei cittadini ai qualiva garantita facilità d’accesso e sicurezza nell’utilizzo: persone con disabilità, bambini,anziani. L’abbattimento delle barriere architettoniche e la realizzazione di percorsi che non presentino ostacoli saranno punti fondamentali da rispettare nella politica urbana, agevolando il passaggio di sedie a rotelle e passeggini sui marciapiedi e negli attraversamenti pedonali.

 

 

6.6 Viabilità – Parcheggi

Per migliorare la viabilità del paese, individueremo nuove aree per la creazione di nuovi parcheggi. Inoltre, proseguiremo nell’applicazione delle modifiche viabilistiche previstedal piano urbano del traffico.

 

 

6.7 Sostenibilità energetica

L’efficienza energetica costituisce un valido strumento per affrontare sfide importantinella tutela dell’ambiente e una riduzione dei costi per la popolazione. Uniti per Cavenago, da sempre sensibile alla sostenibilità ambientale, proporrà una serie di iniziative tra le quali:

–  Sostituzione delle attuali lampade a incandescenza con le più efficienti lampade led, negli edifici pubblici e sui lampioni.
–  Innalzamento della classe energetica del plesso scolastico, utilizzando bandi europei, tramite la sostituzione degli infissi, il riscaldamento a parete esterna, il fotovoltaico sui tetti.
–  Bando comunale per incentivare l’installazione di impianti alimentati ad energiarinnovabile su edifici privati.

[qsm quiz=1]